fbpx
 

giugno 2018

Nata nel 2008, compie oggi 10 anni la certificazione AEO. Una certificazione riconosciuta agli operatori economici ed ai loro partner commerciali che intervengono nella catena di approvvigionamento internazionale, ossia: produttori, agli esportatori, agli speditori/imprese di spedizione, ai depositari, agli agenti doganali, ai vettori, agli importatori. Figure che nel corso delle loro attività commerciali, prendono parte ad attività disciplinate dalla regolamentazione doganale e si qualificano positivamente rispetto agli altri operatori, in quanto ritenuti affidabili e sicuri nella catena di approvvigionamento. Dieci anni. Un bambino. Con una storia importante alle spalle, però. Una storia di dubbi e di speranze, di paure e di incomprensioni, di incomunicabilità e di diffidenza. Una storia nata per le imprese, illustrata male alle imprese, compresa, forse, ancora peggio dalle imprese. L’AEO non è un’autorizzazione, un...

"Guerra commerciale? Chissà… Il protezionismo non paga. La storia insegna. Il liberismo è il volano del progresso economico. Guerra commerciale tra USA e UE. Piccole verità nascoste dietro frasi fatte. Immagini di (inutili) prove di forza. Che non giovano a nessuno, che si vincono con il pensiero, ma che si devono combattere. E allora la UE combatte, via ai dazi supplementari sui prodotti USA per reagire alla miopia dell’amministrazione statunitense. Norme a ripetizione, l’ultima l'altro ieri (Reg.to (UE) n. 886/18), per contrastare la presunzione che vede ancora possibile autarchia e autonomia, anche la Cina reagisce, i mercati aspettano, l’international business sorride. "Non si poteva fare diversamente", dice il commissario Malmstrom, che intanto chiude FTA con Canada e Giappone (a giorni la firma). Marinetti farneticava la guerra come...

Come riportato dall'articolo dell'ANSA, scattano oggi le risposte doganali dell'Europa nei confronti degli USA. Vediamo come: "La Commissione europea ha adottato oggi il regolamento che istituisce le contromisure dell'Ue in risposta ai dazi statunitensi su acciaio e alluminio. Le misure riguarderanno immediatamente un elenco di prodotti del valore di 2,8 miliardi di euro ed entreranno in vigore venerdì 22 giugno". Lo riferisce l'esecutivo europeo. "Non volevamo trovarci in questa posizione, ma la decisione unilaterale e ingiustificata degli Usa di imporre dazi su acciaio e alluminio all'Ue significa che non ci resta altra scelta". Così il Commissario al Commercio Ue Ceciclia Malmstroem. "Il commercio internazionale, che abbiamo sviluppato negli anni insieme ai nostri partner americani non può essere violato senza una reazione da parte nostra - ha aggiunto -. La...

Come riportato dall'articolo del Il Giornale, a firma di Francesca Bernasconi, Il presidente americano Donald Trump è pronto a imporre nuovi dazi sui prodotti provenienti dalla Cina, per un valore di 200 miliardi di dollari. Lo scorso venerdì, Trump aveva approvato i piani per applicare tariffe del valore di 50 miliardi sulle importazioni dalla Cina. L'obiettivo era quello di "incoraggiare a cambiare le pratiche scorrette" perseguite da Pechino su tecnologia e innovazione. E la Cina, dopo l'annuncio della Casa Bianca, aveva fatto sapere che avrebbe adottato contromisure immediate, "per proteggere risolutamente i nostri legittimi diritti e interessi". Infatti, Pechino aveva deciso di aumentare a sua volta i dazi doganali sui prodotti esportati negli Stati Uniti, per un valore di 50 miliardi. Secondo Trump, così facendo, la Cina ha dimostrato di "non avere intenzione di cambiare...

Con nota n. 92100 RU del 8/8/2017 è stato attivato in via sperimentale lo sdoganamento in mare per il settore automotive presso il porto di Ravenna. Dagli esiti positivi ottenuti si rilevano le condizioni per estendere la sperimentazione ad altre realtà portuali, secondo la seguente road map: • attivazione immediata della sperimentazione presso i porti di Gioia Tauro e Salerno. prolungamento della sperimentazione presso il porto di Ravenna; • eventuale attivazione presso ulteriori porti; a tal fine, qualora si ravvisi l’interesse del cluster portuale, le TFO territoriali in coordinamento con la TFO centrale, valuteranno la sussistenza delle condizioni previste e daranno corso alle azioni necessarie all’applicazione delle presenti istruzioni. La sperimentazione avrà una durata minima di sei mesi allo scopo di valutare l’efficacia e l’efficienza della procedura in parola in più realtà portuali...

L'accordo commerciale e l'accordo sugli investimenti tra l'UE e Singapore intensificheranno le relazioni tra i firmatari e creeranno maggiori opportunità di crescita e nuovi posti di lavoro per le imprese delle due parti. L'UE intensifica il dialogo con l'Asia sudorientale L'accordo commerciale e l'accordo sugli investimenti UE-Singapore sono i primi accordi bilaterali di questo tipo sottoscritti tra l'UE e uno Stato membro dell'Associazione delle nazioni dell'Asia sudorientale (ASEAN). Essi rappresentano un importante passo avanti verso l'obiettivo ultimo di un accordo commerciale e sugli investimenti con l'ASEAN, per il quale nel 2007 erano stati lanciati i negoziati, poi interrotti nel 2009 dopo il raggiungimento di una fase di stallo. Le parti sono attualmente impegnate in lavori preparatori in vista di un accordo sulla possibile di ripresa dei colloqui. Gli accordi...

CONTATTI

Acconsento al trattamento dei dati personali.