fbpx
 

Agroalimentare: aumento del export dall’Ue

Agroalimentare: aumento del export dall’Ue

Buone notizie per i flussi di commercio verso l’estero. Le esportazioni sono aumentate nel mese di Aprile 2019 sforando tutte le previsioni. Siamo a 12,6 miliardi di euro, il 12,5% in più rispetto allo stesso mese del 2018.

Lo mette in evidenza il rapporto mensile della Commissione europea sul commercio agroalimentare.

Le spedizioni di derrate e alimenti europei hanno raggiunto i 141,1 miliardi di euro sull’anno (+2,9% rispetto al periodo aprile 2017-aprile 2018) e le importazioni 118,1 miliardi (+1,9%). Liquori, vino, pasta e paste alimentari sono i prodotti Ue che trainano di più le esportazioni, con i guadagni maggiori per alimenti e bevande europee in destinazioni come Cina, Giappone, Canada, Russia e Usa.

Gli Stati Uniti, insieme a Brasile, Ucraina e Cina, sono invece i principali fornitori dell‘Ue. Il surplus commerciale dell’agroalimentare Ue è cresciuto di 1,8 miliardi di euro, superiore dell’8,3% rispetto al 2017-18 e ha raggiunto 23,3 miliardi di euro.

(Fonte ANSA)



CONTATTI

Acconsento al trattamento dei dati personali.