fbpx
 

Approfondimenti

In Italia è sempre uno tra gli argomenti e tematiche più dibattuti e fonte stesso di polemica proprio per la natura dei semi di canapa e gli utilizzi che poi se ne fa tra cui quelli alimentari e medicali. Ma come e in che modo si importano i semi di canapa? Come si comporta la dogana di fronte a questa merce? Non si pagano dazi sui semi di canapa. Questo è un primo dato ma quali sono e se ci sono restrizioni? Eccole qui. Secondo Aida,  il portale della tariffa doganale d'uso integrata le importazioni sono consentite con queste limitazioni. La prima: si possono importare secondo le disposizioni dell'art/4 par 1 reg.UE, 208-2013. Ma andiamo a vedere cosa dice l'articolo che riguarda le prescrizioni in materia di rintracciabilità per...

L'India è il 18° paese con la più grande economia di esportazione nel il mondo, ed è al 45° posto tra quelle con gli aspetti economici più in evoluzione ed anche più complessi secondo l'Economic Complexity Index (ECI). E i dati confermano il trend che lo inseriscono nelle economie definite Bric: paesi che condividono una situazione economica in via di sviluppo e caratterizzati da una grande popolazione: Cina, Brasile, Russia e India e con un immenso territorio con una quantità considerevole di risorse naturali strategiche e con una forte crescita del prodotto interno lordo (PIL) e della quota nel commercio mondiale, soprattutto nella fase iniziale del XXI secolo. Ed ecco i dati pubblicati dal ministero del commercio e del industria indiano relativi esattamente all'ultimo anno. Il volume di crescita più...

'Il futuro delle imprese italiane passa ancora per i mercati esteri' lo dice in apertura il documento del Rapporto  Rapporto Sace – Simest 2019 pubblicato qualche giorno fa. E i dati per l'Italia sono più che positivi. Nel particolare si evidenzia un'economia fortemente aggrappata all'export che dal 2009 segna tutto positivo. Lo dicono i dati. La domanda estera è molto più alta di quella interna. La capacità e la richiesta dei Made in Italy coinvolge tutti i settori. dalla moda al design, dalla manifattura all'elettronica e ai farmaci. Dati di cui avevamo già accennato all'inizio del 2019 e che, questi primi sei mesi, mostrano solo punti positivi. Più che ottimistiche sono infatti le previsioni che stimano un aumento del valore delle vendite di beni all'estero pari  al  3,4%, in linea con...

Erano undici anni, poco più o poco meno, da quando l'ultimo aereo inglese della British Airways era atterrato all'aeroporto di Islamabad. Una notizia importante che indica la politica di sviluppo e di apertura che questo paese sta avviando da qualche anno oltre alle le numerose iniziative, soprattutto di stampo turistico imprenditoriale, che sono state intraprese negli ultimi anni in questo paese. Sapete che l'Italia, proprio nel 2018 e in questi mesi del 2019 sta lavorando molto con il Pakistan? Proprio così è a dirlo sono i dati relativi alle esportazioni di macchinari per le industrie. A sottolineare questo dato è il console italiano in Pakistan, Stefano Pontecorvo “siamo presenti in diversi settori”: quello delle infrastrutture, "basti pensare alla diga di Tarbela", ma anche quello sanitario, dove "abbiamo...

Il latte che piace alla Cina è made in Italy. Lo sapevate? Nei primi 5 mesi del 2019  è aumento il tasso di esportazione del latte e dei prodotti caseari del +35% verso la Cina. In contrapposizione con il cambio di stile di vita europeo che invece diminuisce il consumo del latte vaccino. Ma la tendenza della Cina di copiare gli stili di vita europea non è infatti una novità. Lo è invece che la tendenza si sta espandendo anche nei paesi come la Corea del Sud, che risulta tra gli Stati che importano più latte dalla Ue. Del resto 'il latte fa crescere' frase tipica delle nonne di decenni fa ma che in questo caso ben si adatta al tasso di crescita di importazione.  Il latte piace...

L'intelligenza artificiale al servizio delle dogane. E' un progetto questo finanziato dall'UE ed in fase di applicazione dalla fine dello scorso anno. A cosa servirà? Snellire i processi, rendere tutto più veloce e permettere a viaggiatori e chi lavora in Dogana a rendere i processi più semplici e sicuri. Come funziona?  L’intelligenza artificiale potrebbe aiutare i controlli alle frontiere esterne dell’Unione Europea. Un progetto finanziato dall’UE sta mettendo a punto un’intelligenza artificiale per capire se i viaggiatori mentono durante le dichiarazioni di prassi che si fanno in dogana. Una specie di macchina della verità, insomma, che smaschera i bugiardi analizzando le micro-espressioni sul loro volto. Lo stesso meccanismo sarà adottato nelle dogane portuali cercando di snellire e facilitare tutti i processi di import e export delle merci. Come? Per ora il computer partecipa a un...

Un evento tanto atteso e ricco di storie di attività imprenditoriali italiane che non hanno mai mollato la presa e che oggi contano i successi. Abbiamo partecipato ad una tavola rotonda al Kilometro Rosso di Bergamo per raccontare la storia di C-TRADE, cosa ci caratterizza, la nostra consulenza doganale e in che modo si incastra oggi con le richieste dei mercati. «L’Economia d’Italia. Ripartire. Dalle imprese» il nome dell'iniziativa presentata da il vice direttore Daniele Manca del Corriere della Sera con i giornalisti Massimo Fracaro e e Raffaele Polato che hanno introdotto le storie raccontando i punti di forza delle aziende italiane con il presidente di Brembo Alberto Bombassei e il presidente del consiglio di amministrazione di Ubi Banca Letizia Moratti. Numerosi i contributi, che hanno mostrato le prospettive delle economie d'Italia...

Il Giappone non è mai stato un mercato facile: è selettivo, esclusivo, di nicchia. E i prodotti più cercati dai giapponesi e acquistati sono pregiati, dai dispositivi elettronici, agli alimenti e alla moda. Lo conferma con fierezza durante il Ceoroundtable che si è svolto a Milano il 7 maggio presso Palazzo Parigi la signora Furla, figlia dei fondatori Aldo e Margherita, Giovanna Furlanetto, che con il Giappone ha costruito uno dei più grandi business. L'evento organizzato da Fashion Magazine ha dato grande spazio a quelli che saranno i nuovi trend commerciali del retail e del made in italy. "Il Giappone è il paese dove con Furla registriamo i più grandi volumi di vendita. Ricordo la prima volta che andai, era il 1990 e da lì che deciso...

Una Cina sempre più grande, e sempre economicamente più forte, è quella che viene delineata dal rapporto Istat che, dati alla mano, dimostra sì un lieve calo nel tasso di crescita, inarrestabile nello scorso decennio, ma rimane pur sempre la seconda economia più forte del mondo. La Cina che, da anni ha il secondo PIL al mondo, ha registrato nel 2018 il tasso annuale di crescita più basso degli ultimi anni (rapporto Istat), assestandosi al 6.6%, e in questi primi 5 mesi del 2019 le cifre stimate del FMI indicano una crescita pari al 6.2% anche se, secondo gli specialisti potrà variare in base ai settori e sub-settori: 1- La vastità del mercato aumenta il potere d'acquisto L'imponente urbanizzazione e la crescita del potere di acquisto della classe...

Silenzio, parla il Codice! “Tutte le decisioni relative all'applicazione della normativa doganale, comprese le informazioni vincolanti, dovrebbero essere soggette alle stesse norme. Tali decisioni dovrebbero essere valide in tutta l'Unione e poter essere annullate, modificate, salvo che sia altrimenti disposto, o revocate qualora non siano conformi alla normativa doganale o alla sua interpretazione” (Reg.to (UE) 9 ottobre 2013, n. 952, considerando 22). “Tutti gli scambi di informazioni, quali dichiarazioni, richieste o decisioni, tra autorità doganali nonché tra operatori economici ed autorità doganali, e l'archiviazione di tali informazioni richiesti dalla normativa doganale sono effettuati mediante procedimenti informatici” (art. 6, § 1, Reg.to (UE) 9 ottobre 2013, n. 952). “Mezzi di scambio e di archiviazione delle informazioni diversi dai procedimenti informatici di cui all'articolo 6, paragrafo 1, possono essere utilizzati...

CONTATTI

Acconsento al trattamento dei dati personali.