fbpx
 

Approfondimenti

L'Unione europea e il Messico hanno raggiunto oggi un nuovo accordo sul commercio, nell'ambito di un più ampio e moderno accordo globale UE-Messico. Praticamente tutti gli scambi di merci tra l'UE e il Messico saranno esenti da dazi, anche nell'ambito del settore agricolo. Come riportato dal sito ufficiale della Commissione Europea, infatti, siamo di fronte ad una vera e propria svolta economica. Procedure doganali più semplici andranno a vantaggio dell'industria dell'Unione, anche di settori come quello farmaceutico, dei macchinari e delle attrezzature di trasporto. L'accordo fissa inoltre norme innovative in materia di sviluppo sostenibile. L'Unione europea e il Messico si sono impegnate tra l'altro ad adempiere efficacemente i rispettivi obblighi nel quadro dell'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici. Questo sarà anche il primo accordo commerciale dell'UE ad...

In queste ultime settimane se ne parla moltissimo: i dazi doganali sono tornati al centro delle cronache dei telegiornali a causa dello scontro USA vs Resto del Mondo sulla spinta di un protezionismo economico rilanciato dal Presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump. Per chi lavora con l'Import Export, queste news sono estremamente importanti in quanto rischiano di incidere pesantemente con le strategie di business delle aziende di tutto il mondo. Cosa sono i dazi doganali? Ma cerchiamo di fare chiarezza, di cosa si parla quando si utilizza il termine "dazio doganale"? La definizione che la Treccani ci regala al riguardo è molto chiara: "Le imposte indirette sulle merci, riscosse durante la loro circolazione dall'intermediario che ne assume il trasporto o l'introduzione nei singoli comuni o nello stato, si...

Perché ottenere l'autorizzazione AEO In questi mesi, sempre più aziende sono alla ricerca delle informazioni necessarie ad ottenere l'autorizzazione AEO, ovvero il riconoscimento dello status di Operatore Economico Autorizzato. Nel giro di due anni, tutti i player internazionali, al fine di non partire svantaggiati nei confronti dei propri competitors più attrezzati, saranno "costretti" ad ottenere  una sorta di "patente" di affidabilità e di solvibilità a cui sono collegati una serie di vantaggi in relazione al tipo di autorizzazione AEO richiesta. Tale certificazione può essere riconosciuta agli operatori economici ed ai loro partner commerciali che intervengono nella catena di approvvigionamento internazionale, ossia: produttori, agli esportatori, agli speditori/imprese di spedizione, ai depositari, agli agenti doganali, ai vettori, agli importatori. Figure che nel corso delle loro attività commerciali, prendono parte ad attività disciplinate dalla...

Il Codice Doganale dell’Unione, entrato in vigore il 1° maggio 2016[1], riconosce come il completamento del mercato interno, la riduzione degli ostacoli al commercio e agli investimenti internazionali e l’accresciuta necessità di garantire la sicurezza alle frontiere esterne dell’Unione abbiano profondamente modificato il ruolo delle autorità doganali, divenute ora titolari di una funzione guida nella catena logistica e, in considerazione della loro attività di monitoraggio e gestione del commercio internazionale, un catalizzatore della competitività dei Paesi e degli operatori economici. La normativa da quella data applicabile deve, dunque, riflettere la nuova realtà economica e la nuova dimensione del ruolo e del compito delle dogane, accompagnando e proteggendo i soggetti economici virtuosi nel susseguirsi delle transazioni internazionali. Ecco, in tal modo, declinato il concetto di partnership tra autorità...

CONTATTI

Acconsento al trattamento dei dati personali.