+39 02.26921485     contattaci@c-trade.it

Che cos’è e a cosa serve il Certificato EAC e perché è così importante?

Si tratta di un Certificato o Dichiarazione che serve per l’importazione dei prodotti dai paesi che fanno parte dell’Unione doganale EURASEC tra cui Russia, Bielororussa, Kazakistan, Armenia e Kirghizistan. La Dichiarazione EAC attesta all’utente finale (consumatore/utilizzatore) che il prodotto acquistato è conforme alle norme di sicurezza valide nel paese, senza questa certificazione la merce rimane ferma in dogana, oppure l’importatore non può venderla o usarla perché definita appunto come merce non conforme.

EAC, o meglio EurAsien Community è un certificato di conformità per l’Eurasia, nel particolare è usato come il marchio CE. I prodotti e le merci che hanno il marchio EAC sono conformi a tutti i requisiti richiesti dagli stati membri dell’unione doganale.

EAC è l’abbreviazione di EurAsien Community, quindi è un certificato di conformità per l’Eurasia. Questo marchio viene utilizzato come il marchio CE. I prodotti che recano questo marchio hanno superato tutte le procedure di controllo della conformità in uno degli stati membri dell’unione doganale e sono conformi ai requisiti tecnici prescritti. Tra queste procedure di controllo ci sono i requisiti normativi in materia di sicurezza ambientale e tutela della persona, i Regolamenti Tecnici: Custom Union Technical Regulations (TR CU). La conformità della merce o dei prodotti da esportare sono confermate quindi da un Certificato di Conformità  (CoC TR CU) e da una Dichiarazione di Conformità (DoC Tr CU).

Si tratta di regolamenti per l’Unione Doganale Eurasiatica che sono entrati in vigore proprio quest’anno e vanno a cambiare le normative GOST, in vigore fino appunto al 2018.

C-TRADE può aiutarti a seguire tutte le procedure per fare ottenere alla tua merce il certificato in questione in tempi brevi in modo tale da facilitare lo sdoganamento nei paesi dell’EurAsien che fanno parte dell’Unione doganale.

Contattaci con Whatsapp whatsapp