La Commissione europea ha proposto di sospendere per un anno i dazi all’importazione su tutte le merci in importazione dall’Ucraina


La Commissione europea ha proposto di sospendere per un anno i dazi all’importazione, compresi antidumping e dazi di salvaguardia, su tutte le esportazioni ucraine nell’Unione europea come segno di solidarietà e come incoraggiamento a rafforzare le esportazioni dall’Ucraina. Questa la dichiarazione del presidente della commissione “L’aggressione non provocata e ingiustificata della Russia sta colpendo gravemente l’economia ucraina. Ho discusso con il presidente Zelensky sui modi per sostenere l’economia, al di là dell’assistenza macrofinanziaria e delle sovvenzioni che stiamo fornendo. Entrambi siamo d’accordo sull’importanza fondamentale di una sospensione rapida e ampia dei dazi all’importazione per rilanciare l’economia ucraina”.

L’UE sta inoltre già adottando misure sul campo per facilitare il trasporto di merci via terra per aiutare a portare i prodotti ucraini nel mondo.
Ad esempio, la Commissione ha già iniziato a liberalizzare le condizioni per gli autotrasportatori ucraini che trasportano merci tra l’Ucraina e l’UE, nonché ad agevolare il transito e l’uso delle infrastrutture dell’UE per convogliare le esportazioni ucraine verso paesi terzi. Queste misure aggiungeranno la flessibilità e la certezza tanto necessarie per i produttori ucraini

Leave a Reply