DazioDoganaNews

Il Marocco introduce nuovi dazi

By 25 Luglio 2022No Comments

Nel tentativo di contrastare la concorrenza sleale l’Amministrazione delle dogane e delle imposte indirette (ADII) del Marocco ha imposto nuovi dazi all’importazione su tutti i prodotti acquistati online dall’estero con decorrenza 1 luglio 2022 per merce di valore superiore a MAD 1.250 ($ 125).

Quest’ultima continuerà a beneficiare dell’esenzione dazia per merce di modico valore.

La misura nasce a seguito di una indagine approfondita, condotta dalla dogana, sulle transazioni internazionali di merce entrata in Marocco nell’ultimo anno evidenziando l’erroneità delle dichiarazioni doganali e delle applicazioni daziarie generando, come conseguenza immediata, un danno alle imprese locali penalizzare dagli acquisti online oltre che una perdita di profitti per lo Stato dovuti alla mancata riscossione dei dazi e delle imposte.

A seguito di tale analisi, il governo marocchino ha deciso di proteggere le imprese locali dalla concorrenza sleale tassando, con l’applicazione dei dazi, i prodotti oggetto di transazioni online.

Leave a Reply