Commercio InternazionaleDecisioniUnione Europea

Un aiuto alle imprese ucraine da parte dell’UE

By 12 Giugno 2023No Comments

Dopo i pacchetti di sanzione alla Russia (si sta già lavorando all’undicesimo) l’UE ha deciso di contribuire a sostegno delle imprese ucraine eliminando per un anno alcune restrizioni che influenzavano la commercializzazione di alcuni prodotti sul territorio europeo.
Tale decisione è stata presa con il Regolamento della Commissione (UE) n. 2023/1077 che vede la sua applicazione dal 06 giugno 2023 salvo deroghe al 5 giugno 2024.

In particolare, il regolamento prevede:

  1. la sospensione dell’applicazione del regime dei prezzi di entrata per i prodotti ortofrutticoli
  2. la sospensione dei contingenti tariffari e dei dazi all’importazione
  3. l’esenzione dei dazi antidumping sulle importazioni originarie dell’Ucraina effettuate durante l’applicazione del regolamento, anche successivamente alla scadenza dello stesso;
  4. la sospensione temporanea dell’applicazione del regolamento (UE) 2015/478 del Parlamento europeo e del Consiglio per le importazioni originarie dell’Ucraina.

Come previsto dal regolamento succitato, la Commissione può sospendere, di propria iniziativa, oppure su richiesta di uno Stato membro, le misure di cui sopra nel caso in cui l’Ucraina non rispetti i principi generali dell’Accordo di associazione.

>> Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti commentati dai nostri esperti

Leave a Reply