Con il regolamento 2022/556 la Commissione ha fatto chiarezza sulla classifica tariffaria di un assortimento descritto come «sistema composito per la riparazione dentaria condizionato per la vendita al minuto in una scatola di cartone in cui tutti gli elementi sono presentati insieme alle istruzioni per l’uso.

L’assortimento è costituito da:

— paste opache (2×2 ml);

— paste dentinale, cervicale, incisale, traslucida (4×4 g);

— promotore di adesione «Metal Photo Primer» (1×7 ml);

— spazzola (1 manico + 10 ricambi);

— vassoi monouso;

— tampone di carta;

— schermo di protezione dalla luce.

La voce individuata dalla commissione è la 3006 40 00

La classificazione è determinata dalle regole generali 1, 3 b) e 6 per l’interpretazione della nomenclatura combinata, dalla nota 4, lettera f), del capitolo 30 e dal testo dei codici NC 3006e 3006 40 00.

È esclusa la classificazione alla voce 9021in quanto il prodotto non è un prodotto prefabbricato (come una corona) che assomiglia ad una parte del corpo compromessa (cfr. anche le note esplicative del sistema armonizzato relative alla voce 9021, sezione III, primo paragrafo e parte B), punto 4) e secondo comma, prima frase).

I materiali compositi contenuti nelle siringhe sono i componenti che conferiscono all’assortimento il suo carattere essenziale. Essi possono essere utilizzati in odontoiatria come prodotti per l’otturazione dentaria, che rientrano nella voce 3006(nota 4, lettera f), del capitolo 30; cfr. anche le note esplicative del sistema armonizzato relative alla voce 9021, sezione III, parte B, secondo comma, prima frase).

La classificazione alla voce 3824e alla voce 3906è esclusa in quanto il prodotto rientra più specificamente nel testo della nota 4, lettera f), del capitolo 30 come prodotto per l’otturazione dentaria.

Pertanto, il prodotto deve essere classificato nel codice NC 3006 40 00come altro prodotto per l’otturazione dentaria.

Leave a Reply