iaUnione Europea

Al via il Chips Act

By 1 Ottobre 2023No Comments

Con il regolamento 2023/1781 del Parlamento e del Consiglio del 13 settembre 2023 è stato istituito un quadro per rafforzare l’ecosistema europeo dei semiconduttori, in particolare attraverso l’adozione delle seguenti misure:

a) l’istituzione dell’iniziativa «Chip per l’Europa»;

b) la definizione dei criteri per riconoscere e sostenere gli impianti di produzione integrata e le fonderie aperte dell’UE che sono impianti primi nel loro genere e che promuovono la sicurezza dell’approvvigionamento e la resilienza dell’ecosistema dei semiconduttori dell’Unione;

c) l’istituzione di un meccanismo di coordinamento tra gli Stati membri e la Commissione per la mappatura e il monitoraggio del settore dei semiconduttori dell’Unione nonché per la prevenzione delle crisi e la risposta alle carenze di semiconduttori e, se del caso, la consultazione dei portatori di interessi del settore dei semiconduttori.

L’European Chips Act poggia su tre pilastri fondamentali, ciascuno strategicamente progettato per rafforzare la leadership tecnologica dell’Europa e la sicurezza dell’approvvigionamento.

L’obiettivo è raddoppiare la quota di mercato globale dell’UE nel settore dei semiconduttori entro il 2030, dal 10 ad almeno il 20%.

Il futuro è tech.

 

 

Leave a Reply