DigitalizzazioneEsportazione

Dogane: le Seychelles introdurranno a luglio il REX per le esportazioni verso l’UE

By 13 Febbraio 2023No Comments

Le Seychelles introdurranno il Registered Exporter System (REX) a partire dal 1 luglio per le merci originarie della nazione insulare destinate ai paesi dell’Unione Europea. Il Rex sostituirà integralmente il certificato EUR.1 attualmente in uso.

Per poter rilasciare tali dichiarazioni, gli esportatori dovranno registrarsi direttamente nel sistema REX, un database online sviluppato dall’UE. 

All’atto della registrazione, la sezione Classificazione, Valorizzazione e Origine della Divisione Doganale assegnerà al richiedente un numero REX. Il numero deve essere indicato sulla dichiarazione di origine.

La registrazione REX viene effettuata dall’esportatore una sola volta e il numero REX può essere utilizzato per le esportazioni verso tutti i paesi dell’UE.

Per il nuovo sistema REX, la Customs Division della Seychelles Revenue Commission ha sviluppato linee guida specifiche per l’utilizzo di tale sistema che saranno presto disponibili al pubblico sul suo sito web.

Le Seychelles, il Madagascar, le Mauritius e lo Zimbabwe hanno firmato un accordo di partenariato economico (APE) con l’UE nel 2009, entrato in vigore in via provvisoria nel maggio 2012. Nel luglio 2017 le Comore hanno aderito all’APE e ne hanno avviato l’applicazione provvisoria nel febbraio 2019.

L’accordo consente ai prodotti originari delle quattro isole dell’Oceano Indiano e dello Zimbabwe di essere importati nell’UE in esenzione da dazi e quote, a condizione che soddisfino specifiche norme di origine stabilite nell’accordo.  

>> Tieniti al passo con la digitalizzazione dei sistemi di export, contattaci per farti affiancare da un partner affidabile

Leave a Reply